RIFLESSOLOGIA PLANTARE PER CAVIGLIE GONFIE

Un’efficace soluzione al problema.

Spesso il gonfiore alle caviglie è dovuto ad una vita sedentaria a casa o sul lavoro, al caldo, a una cattiva circolazione linfatica o sanguigna. Naturalmente il gonfiore può essere generato anche da un trauma più o meno grave che deve essere prima di tutto affrontato con il consiglio di un medico, che verificherà lo stato della parte colpita dal gonfiore e l’eventuale danno provocato dal trauma. Una parte del corpo in stato infiammatorio non deve essere massaggiata direttamente. La riflessologia plantare consente di agire su queste parti per riflesso, a meno che la parte gonfia sia sul piede, naturalmente. Una volta superata la fase imfiammatoria la riflessologia plantare potrà intervenire direttamente anche sulla parte gonfia del piede.

Il sistema linfatico

Mentre la cultura generale sulla circolazione sanguigna è piuttosto diffusa, molto frequentemente ci sono incertezze sul sistema linfatico. Preferiamo soffermarci brevemente su questo argomento dando qualche informazione a proposito. Il sistema linfatico è uno dei sistemi di difesa dell’organismo contro le infezioni: ne fanno parte il midollo osseo, le tonsille, il timo, la milza e i linfonodi, collegati tra loro da sottili vasi linfatici. In questa fitta rete di vasi linfatici scorre la linfa, liquido interstiziale nel quale si trovano linfociti (globuli bianchi che producono gli anticorpi) e rari globuli rossi. Tra sistema linfatico e sanguigno c’è un continuo scambio che consente di portare gli anticorpi nel sangue, in funzione dell’attività del sistema immunitario. Inoltre avviene uno scambio di acqua che tende a mantenere un equilibrio definito dai diversi stati nei quali ci possiamo trovare in salute e in malattia. E’ molto importante sottolineare che il sistema linfatico è un sistema “parallelo” al sistema sanguigno e che i vasi linfatici sono come capillari sanguigni ma a fondo cieco. Quindi la circolazione della linfa non è generata da una “pompa” (il cuore nel caso della circolazione sanguigna) ma è favorita dalla contrazione muscolare a livello locale. La linfa si deve muovere verso il torace quindi in senso centripeto, trovando un forte ostacolo nella forza di gravità. Minore è il movimento dei muscoli minore è la spinta verso il centro, quindi minore è la dinamicità della linfa che può accumularsi localmente e ristagnare. Si può comprendere facilmente che gli arti inferiori sono svantaggiati rispetto a quelli superiori, dovendo la linfa percorrere uno spazio più lungo per raggiungere la destinazione. Una cattiva/lenta circolazione linfatica danneggia/rallenta il funzionamento del nostro sistema immunitario.

La circolazione sanguigna

La cattiva circolazione sanguigna può generare una serie numerosa di disturbi: formicolio, intorpidimento, perdita di sensibilità, cambiamento della temperatura a livello locale, crampi, vene varicose, prurito… Fra queste anche il gonfiore.

L’età

Con il procedere degli anni i processi vitali rallentano, i fluidi del corpo, sangue e linfa, tendono maggiormente a ristagnare e quindi a rallentare la loro circolazione verso l’alto. Non sempre ciò è conseguenza di una malattia ma semplicemente è un processo di invecchiamento che fa parte della natura umana.

I rimedi

La riflessologia plantare è una delle migliori tecniche per riuscire a risolvere il problema delle caviglie gonfie. Un primo passo per riconoscere l’origine del problema è quello di esercitare una leggera pressione sulla parte gonfia e osservarne la reazione una volta liberata dalla pressione. Nel caso si generi un avvallamento che perdura per un pò di tempo al rilascio della pressione, è probabile che il gonfiore sia generato da un ristagno della circolazione sanguigna. Se l’avvallamento scompare subito è probabile che il problema sia a livello di circolazione linfatica. In questo secondo caso il lavoro da compiere è più impegnativo perchè deve sostenere l’attività muscolare affinchè possa supplire alla diminuità elasticità dei vasi linfatici. Un lavoro più lungo ma che ha, nella maggior parte dei casi, un esito positivo.

Altre aree della circolazione linfatica

La riflessologia plantare, oltre a favorire la risoluzione del gonfiore dovuto al ristagno della circolazione linfatica localizzata nell’area del piede, può stimolare la migliore attività dell’intero sistema circolatorio linfatico in tutto il corpo. Infatti sul piede si trovano anche le aree riflesse della circolazione linfatica superiore (testa, collo), paravertebrale, addominale, inguinale.

 

Link utili

Sistema circolatorio linfatico su Wikipedia

 

IMPORTANTE: le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Scegli il tuo modo di stare bene con massaggio a Varese o a Milano:
in esclusiva ARTS OF TOUCH®
in esclusiva PAV© Piedi-Addome-Viso
in esclusiva LSD© Lombare-Sacrale-Dorsale
Shiatsu
RIFLESSOLOGIA PLANTARE
RIFLESSOLOGIA FACCIALE DIEN CHAN
Yoga
Pranayama

Scegli il tuo modo di stare bene con massaggio a Varese o a Milano:
in esclusiva ARTS OF TOUCH®
in esclusiva PAV© Piedi-Addome-Viso
in esclusiva LSD© Lombare-Sacrale-Dorsale
Shiatsu
RIFLESSOLOGIA PLANTARE
RIFLESSOLOGIA FACCIALE DIEN CHAN
Yoga
Pranayama

A CASA TUA, PRESSO LA TUA AZIENDA OPPURE A

VARESE in Via Sacro Monte 24
MILANO in Via Aosta 21

A CASA TUA,
PRESSO LA TUA AZIENDA
OPPURE A

VARESE in Via Sacro Monte 24
MILANO in Via Aosta 21